VERSO L'ANNO FORMATIVO 2018-19

Clicca qui per leggere le indicazioni per l'avvio del nuovo anno formativo 2018-19 (conferma iscrizioni, inizio lezioni, incontri di inizio anno...).

Si ricorda che per l'inserimento al Centro di Formazione Professionale nell'anno formativo è necessario, per prima cosa, un colloquio  col Direttore della casa salesiana, don Sandro Ticozzi. E' possibile fissare un appuntamento telefonando allo 02.937721. Cliccando qui è possibile visualizzare i documenti da portare durante il colloquio. Clicca qui invece per vedere i criteri di selezione per l'accoglimento delle richieste di inserimento.

Stile Salesiano

Aiutiamo i ragazzi a essere onesti cittadini. Non è sufficiente che diventino dei professionisti, se poi sono disonesti, bugiardi, egoisti. Vi assicuro che tante cose cambieranno se li aiutiamoa diventare veri, giusti, generosi, forti e buoni. (don Bosco)

Veduta aerea del Centro Salesiano di Arese

Il Centro Salesiano San Domenico Savio (CSSDS) di Arese sorge su circa 100.000 metri quadrati di cui 60.000 adibiti a verde. Degli spazi edificati i laboratori e le aule scolastiche occupano circa 20.000 metri quadrati. Nell'elenco degli edifici ci sono 20 aule didattiche, 5 aule informatiche, i laboratori di settore tutti con attrezzature moderne. Le altre strutture comprendono una biblioteca, una sala giochi, una palestra con palestra di roccia, una piscina, un campo sintetico di calcio a cinque, diversi campi di calcio, di basket e di volley all’aperto.

Operatore alla riparazione di autoveicoli

Ė una figura professionale in grado di eseguire operazioni di manutenzione e di meccanica leggera dell’auto, con interventi di normale difficoltà su complessivi e loro parti; è inoltre in grado di individuare, con l’uso di attrezzature specifiche, anomalie di funzionamento dell’autoveicolo. Opera nelle autofficine di differenti dimensioni.

Operatore della ristorazione

L’operatore della ristorazione è una figura professionale polivalente che opera nell’ambito della produzione di prodotti alimentari, panari e dolciari e nella distribuzione di cibi e bevande. Possiede competenze professionali di base nell’organizzazione e nella gestione del lavoro in conformità alle normative di igiene e sicurezza ed alle procedure di qualità. Opera in autonomia a livello esecutivo nella gestione dei processi di lavoro produttivi/distributivi più semplici e in base ad indicazioni dei superiori nella gestione dei processi più complessi o in presenza di varianze significative.

Operatore meccanico

Ė una figura professionale in grado di eseguire, su precise indicazioni la lavorazione, costruzione, assemblaggio e revisione di una parte meccanica. Opera sulla base di disegni e cicli di lavorazione predisposti, utilizzando macchine utensili tradizionali, semiautomatiche o a controllo numerico computerizzato. Opera in aziende di produzione manifatturiera del settore meccanico di grande, media e piccola dimensione e a livello artigianale.

Operatore grafico

L’operatore grafico è in grado di svolgere la propria attività nella fase esecutiva della realizzazione del prodotto grafico. Può operare nella grande, media e piccola impresa nonché presso studi grafici e di comunicazione. Ha una formazione polivalente di base che assicura una visione integrata del processo produttivo e consente di inserirsi nel mondo del lavoro con flessibilità; inoltre possiede uniformità di linguaggio, sensibilità grafico-estetica e conoscenza dei cicli produttivi e delle tipologie dei prodotti comune a tutti gli operatori del settore.

Operatore del legno

L’operatore del legno esegue, individualmente e/o in collaborazione con altri, i processi di produzione di mobili e di arredamenti. Utilizza in autonomia strumenti di lavoro tradizionali ed attrezzature informatizzate; opera in collaborazione la scelta dei materiali e controlla i processi esecutivi nel rispetto degli standard qualitativi di riferimento. La conoscenza delle tecnologie di produzione, delle fasi tecniche standard e dei materiali, necessari alla realizzazione di un prodotto, sono elementi caratterizzanti, con prevalenza di aspetti operativi e costruttivi.

Operatore elettrico

L’operatore elettrico ed elettronico è una figura professionale polivalente in grado di disegnare e realizzare semplici progetti di sistemi elettrici ed elettronici, di effettuare assemblaggi, installazioni e riparazioni di apparecchiature e sistemi elettrici ed elettronici con un livello di autonomia di tipo esecutivo, alle dipendenze e sotto la supervisione di un responsabile.

Corsi e bilancio di competenze gratuiti per i lavoratori in cassa integrazione

La sede CNOS-FAP di Arese fornisce una serie di servizi (bilancio di competenze, coaching, formazione …) gratuitamente ai lavoratori che ne hanno diritto. CAD CAM, CNC, PLC, elettrotecnica, falegnameria, reti wireless, Autocad, Adobe Photoshop, Office etc., sono solo alcuni dei corsi programmati per l'anno in corso.

Blogroll

Novità

I più letti

Ott
16
2014

I GRAFICI ALLA VISCOM

Blogroll - Il Centro quotidiano

Prima visita tecnica dell'anno per il settore Grafico, che ha partecipato oggi con la Terza e la Quarta a Viscom Italia, mostra internazionale di comunicazione visiva e servizi per l'evento, un importante avvenimento fieristico che raccoglie tecnologie, materiali, soluzioni ed applicazioni innovative offrendo una panoramica completa della filiera della comunicazione visiva.

Perchè si dice grafica, ma la parola non rende più l'idea: il settore è oggi pienamente inserito in quel grande mondo della comunicazione (e della comunicazione visiva, in particolare) che costituisce una delle attività principali della nostra società.

Se la visita in Viscom è servita ai ragazzi a prendere coscienza di questo, e magari anche a percepire quanto sia veloce e sorprendente l'evoluzione tecnologica nel settore, vuol dire che quella di oggi è stata un buona e fruttuosa giornata.

(La Terza grafica in Viscom Italia)


Ott
04
2014

I FINLANDESI SON TORNATI

Blogroll - Il Centro quotidiano

Sono atterrati questa sera a Malpensa, Martina, Mirko e Simone; dopo quattro settimane a Tampere, in Finlandia, dove hanno lavorato nelle aziende del proprio settore professionale (rispettivamente in un'azienda del mobile, in una concessionaria auto e in un ristorante).

Prima di loro, lo stage all'estero era stato vissuto da Alessio, Davide e Christian che erano stati a Londra, in un'azienda meccanica; e prima ancora da Chiara, grafica a Valencia.

Tutti loro hano potuto usufruire del progetto "Talenti al lavoro", promosso e finanziato dalla Provincia di Milano per i ragazzi che lo scorso giugno si sono Diplomati al termine del Quarto anno di IeFP. E, seppur con un progetto diverso, anche Simone (l'altro, l'elettro) era stato un mese in Etiopia, con un'esperienza di volontariato.

Insomma, il nostro Cfp si apre all'Europa. Se la dimensione del lavoro oggi è quella mondiale, se l'inglese è sempre più la lingua imprescindibile per tutti, allora dobbiamo moltiplicare le occasioni in cui andare all'estero, conoscere nuove realtà, imparare di più e meglio l'inglese. E' quello che vogliamo fare; è quello che Martina, Mirko e Simone (e nei mesi scorsi tutti gli altri) hanno fatto.

(Mirko, Simone e Martina a Tampere, in un momento di riposo)


Ott
02
2014

I MECCANICI IN BIMU

Blogroll - Il Centro quotidiano

Tutti gli allievi del settore Meccanico - e la Quarta Elettro - sono stati oggi in visita tecnica presso la BiMU, fiera biennale delle macchine utensili e appuntamento tra i più importanti del settore, in Italia e non solo.

Un'occasione importante per vedere di persona le principali novità del settore e le nuove frontiere della tecnologia meccanica.

Peraltro, il CNOS-FAP partecipa da protogonista alla BiMU. Otto allievi di Quarta Meccanica (insieme ad altrettanti colleghi del cfp salesiano di Sesto san Giovanni) sono infatti presenti in Fiera per tutto lo svolgimento dell'esposizione, ospiti di UCIMU (l'associazione di categoria che raggruppa i costruttori italiani di macchine utensili) nel "Pianeta Giovani". Una splendida occasione per mostrare a tutto il mondo della meccanica italiana l'eccellenza della formazione professionale salesiana; e, per i ragazzi, una splendida esperienza di impegno e di crescita.

(Gli allievi di 4MU presenti in BiMU, nel "Pianeta Giovani" di UCIMU)


Set
28
2014

LA FESTA DEGLI EX-ALLIEVI

Blogroll - Il Centro quotidiano

Come è tradizione, l'ultima domenica di settembre ha visto celebrarsi la Festa degli ex-allievi: una splendida occasione in cui gli (ex) ragazzi di Arese hanno la possibilità di rivedersi e di incontrare, magari dopo molti anni, i "loro" salesiani, gli educatori, gli insegnanti...

Quest'anno, in particolare, alla Festa sono interventuti persone di più generazioni: uomini che sono stati ad Arese molti decenni fa e giovani che hanno concluso il CFP nel giugno scorso... ma tutti accomunati dall'affetto per questa Casa di don Bosco che li ha aiutati a crescere e a diventare più grandi.

Dopo la Messa, concelebrata da diversi salesiani e presieduta da don Ambrogio Galbusera, e il pranzo (quest'anno preparto dal settore Ristorazione del CFP), qualche momento di allegria e divertimento puro con la Rock band dei formatori e con la partita a calcio tra insegnanti ed ex-allievi.

(Foto di gruppo per gli ex-allievi intervenuti alla festa 2014)


Set
27
2014

LE PRIME IN VISITA AI LUOGHI SALESIANI

Blogroll - Il Centro quotidiano

Si è ormai conclusa anche la seconda settimana di attività formativa al CFP...

Una settimana in cui tutte le classi Prime, a gruppi, sono andate in visita ai luoghi salesiani, là dove il piccolo Giovanni Bosco ha iniziato la fantastica avventura che lo ha condotto a prendersi cura di una moltitudine di giovani con l'obbiettivo di aiutarli ad essere felici "nel tempo e nell'eternità".

La visita alla casa dei Becchi, dove Giovannino è nato ed è vissuto accanto a mamma Margherita, una bella passeggiata tra i filari di vite, il gioco e la preghiera nella Basilica di Colle don Bosco... momenti che i ragazzi hanno vissuto insieme, per conoscere meglio i loro nuovi compagni di classe e iniziare a conoscere quel Santo che oggi li ospita nella sua Casa, ad Arese.

(Le Prime Elettro a Colle don Bosco)


Set
24
2014

INAUGURATO IL NUOVO LABORATORIO DEL SETTORE FLORO

Blogroll - Il Centro quotidiano

Quest'anno il nostro CFP ha aperto un nuovo settore tecnico-professionale: abbiamo infatti un corso per Operatore agricolo (coltivazioni arboree, erbacee, ortofloricole), triennale, che si aggiunge a quelli che da diversi anni costituiscono la nostra Offerta formativa.

In realtà si tratta di una piacevole riapertura, dopo che un corso nel medesimo settore era stato chiuso una decina di anni fa.

Oggi, verso mezzogiorno, i ragazzi del corso (che familiarmente chiamiamo Prima Floro) hanno ufficialmente inaugurato il loro nuovo laboratorio: gli stessi ragazzi hanno tagliato il nastro tricolore, alla presenza del Direttore del Centro salesiano don Mino, del Coordinatore amministrativo del Centro (Cristiano Dolcetti, che ha coordinato i lavori di ristrutturazione del laboratorio e a cui va il merito del nuovo ambiente), del direttore del CFP Mauro Colombo, del Coordinatore del corso Antonio Dell'Oro e di alcuni formatori.

Adesso non resta che darsi da fare, per riempire il nuovo laboratorio non solo di attrezzi e piante, ma anche di impegno e lavoro.

(I ragazzi della Prima Floro con la prof. Re Cecconi, davanti al nuovo laboratorio)


Set
19
2014

TEMPO PIENO DA LUNEDI': ECCO L'ORARIO

Blogroll - Il Centro quotidiano

Dopo la prima settimana di attività formativa, in cui i ragazzi hanno preso le misure del nuovo anno (e, per i ragazzi di prima, di un mondo tutto nuovo), da lunedì prossimo inizia l'attività a tempo pieno, con lezioni anche in alcuni pomeriggi della settimana. Qui sopra è possibile scaricare l'orario settimanale delle lezioni, che rimane in vigore fino al 14 novembre (quando le classi Quarte inizieranno il loro stage aziendale).

Lunedì prossimo iniziano anche le uscite delle classi Prime, che andranno in visita ai luoghi salesiani. Gli allievi di GR1, MOB1 e FLO1 saranno i battistrada, subito seguiti da tutti i loro compagni: le Prime Elettro martedì 23, le Prime del settore Ristorazione nella giornata di giovedì 25, mentre 1Ma e 1Mu chiuderanno il giro lunedì 29.

(Il Direttore don Mino dà il primo Buongiorno dell'anno ai ragazzi di Seconda)


Set
16
2014

LA CARICA DEI SETTECENTOVENTI

Blogroll - Il Centro quotidiano

Per tutta estate, i cortili di Arese (don Bosco li avrebbe chiamati "i cortili dei sogni", come quello del primo oratorio di Valdocco) sono rimasti pressochè deserti: qualche ragazzo delle comunità educative e pochi formatori o educatori, oltre ai sempre presenti salesiani.

Ma lunedì mattina, il fatidico 15 settembre, tutto è cambiato: i 720 (uno più, uno meno...) ragazzi del Centro di Formazione Professionale hanno invaso, letteralmente, i cortili, le aule, i laboratori, il porticato...

Siamo partiti! Un nuovo anno formativo è iniziato e ci condurrà, dritti dritti, a giugno. Soprattutto, i ragazzi verranno condotti a imparare, a crescere, a migliorare... a diventare un po' di più "buoni cristiani e onesti cittadini".

Buon anno a tutti!

(L'uscita dei ragazzi al termine del primo giorno di scuola)


Set
12
2014

LUNEDI' SI INIZIA!

Blogroll - Il Centro quotidiano

Tutto è pronto per la prima campanella dell'anno! Suonerà lunedì 15 settembre alle ore 8, ma la sentiranno solo i ragazzi di Quarta; per loro, infatti, il primo giorno di scuola dell'anno 2014-2015 inizia all'orario canonico. Per tutti gli altri, invece, l'inizio è differito di qualche ora: per le terze l'inizio è fissato alle 8.25, per le seconde alle 9.20, per le classi Prime alle 10.10.

Per tutti, lezioni fino alle 13. Stessa cosa per tutta la prima settimana: attività didattica solo al mattino, dalle 8 alle 13. E' possibile scaricare qui sopra, il formato pdf, l'orario scolastico della Prima settimana, valido dal 15 al 19 settembre.

A partire da lunedì 22 settembre, invece, ci sarà lezione anche in alcuni pomeriggi, secondo il calendario che verrà comunicato tra qualche giorno.

(don Davide parla oggi ai ragazzi di Quarta e alle loro famiglie, in teatro)


Set
06
2014

TUTTO E' (QUASI) PRONTO PER (RI)COMINCIARE

Blogroll - Il Centro quotidiano

Dopo la pausa estiva e le sue vacanze, in questi giorni il Centro salesiano si sta rapidamente rimettendo in moto, per essere pronti a ripartire per il nuovo anno.

Per quel che riguarda il Centro di Formazione Professionale, da martedì 9 settembre si terranno gli incontri con i ragazzi e le loro famiglie (vedi calendario riportato in alto alla pagina web). Le lezioni inizieranno poi a partire da lunedì 15 settembre; nella prima settimana l'attività didattica sarà solo al mattino, concludendosi alle ore 13, mentre dal 22 settembre ci saranno lezioni anche in alcuni pomeriggi della settimana (conclusione alle ore 16).

Qui sopra, in formato pdf, è possibile scaricare l'elenco dei libri di testo delle classi Quarte.


Ago
01
2014

ARRIVEDERCI A SETTEMBRE

Blogroll - Il Centro quotidiano

Con oggi, il Centro di Formazione Professionale chiude i battenti e va in ferie. La segreteria didattica riaprirà martedì 2 settembre e rimarrà aperta ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Ricordiamo a tutti che il nuovo anno formativo inizierà lunedì 15 settembre, secondo gli orari che saranno comunicati.

A tal proposito, invitiamo tutti gli allievi e le loro famiglie a partecipare agli incontri di inizio anno, in cui forniremo tutte le indicazioni necessarie per iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi. Questi incontri si terranno:

  • martedì 9 settembre, ore 17,30, per le classi Prime
  • mercoledì 10 settembre, ore 17,30, per le classi Seconde
  • giovedì 11 settembre, ore 17,30, per le classi Terza
  • venerdì 12 settembre, ore 17,30, per le classi Quarte.

Gli incontri per prime, seconde e terze si terranno presso il cinemateatro di Arese, di fronte al Municipio; l'incontro per le Quarte si terrà invece presso il teatro del Centro salesiano.


Lug
31
2014

REGIONE LOMBARDIA APPROVA I CORSI IFTS

Blogroll - Il Centro quotidiano

Col decreto del 25 luglio scorso Regione Lombardia ha approvato e finanziato 56 corsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore; si tratta di percorsi di un anno, post-diploma, organizzati da un'associazione tra Enti di formazione professionale, Scuole superiori, aziende e università.

I percorsi di IFTS costituiscono un nuovo canale per la specializzazione tecnica superiore, finalizzata a formare tecnici impegnati nell’innovazione dei processi e dei prodotti. Si articolano in attività teoriche, pratiche e di laboratorio. E’ previsto anche lo svolgimento di uno stage presso aziende del settore di riferimento per una monte ore pari al 30% dell’orario complessivo. Al termine del percorso, previo il superamento di un esame finale, è rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore valido su tutto il territorio nazionale ed europeo.

Come Associazione CNOS-FAP siamo capofila di un corso IFTS, approvato e finanziato, che formerà tecnici nella manutenzione dei mezzi ferroviari (rivolto in particolare ai tecnici elettrici e meccanici); inoltre facciamo parte della Fondazione "A. Rizzoli" che ha visto approvare un corso finalizzato alla progettazione e lo sviluppo di applicazioni informatiche (oltre a una compagine che opererà nella provincia di Brescia).

Clicca qui per consultare l'elenco completo dei corsi approvati.

Ricordiamo che ai percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore si può accedere anche col Diploma del Quarto anno IeFP (quelli che facciamo ad Arese).


Lug
26
2014

OTTIMI RISULTATI ALLA MATURITA' PER I NOSTRI (EX) ALLIEVI

Blogroll - Il Centro quotidiano

Anche quest'anno, un buon numero di nostri ragazzi (li sentiamo ancora nostri anche se hanno concluso il percorso ad Arese da uno o due anni) che hanno continuato gli studi sono arrivati agli Esami di Stato - la fatidica Maturità - e li hanno superati anche brillantemente.

Cominciamo dal Quinto anno che si è svolto presso la nostra sede di Milano nei settori Elettro e Meccanico; e cominciamo col segnalare lo straordinario risultato di Claudio Arnoldi, diplomatosi con un 100 centesimi tondo tondo che rappresenta il massimo dei voti. Ma bravo anche Alberto che ha concluso con un meritevole 80.

Quinto anno che continua il perocorso di IeFP anche nel settore Grafico, all'Istituto Rizzoli: bravo Sefano (76/100) e bravo anche Matteo.

Altri allievi hanno invece scelto di arrivare al Diploma di Maturità rientrando nel percorso dell'Istruzione: bravissimi Giulia (86!) e Andrea (76) che si sono diplomati al Meroni di Lissone (settore Legno). E bravissimi anche ai meccanici Samuel, Mattia, Simone e Alessio che hanno raggiunto l'obbiettivo (rispettivamente un 74 e due 73) con il corso serale, unendo il lavoro allo studio.

Grandissimi complimenti a tutti! I risultati di questi ragazzi sono la dimostrazione che i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale non sono affatto di serie B, ma consentono di arrivare lontano (a chi ha buona volontà).


Lug
04
2014

IN TRIENNALE CON BRIANZA DESIGN

Blogroll - Il Centro quotidiano

Questa sera una rappresentanza degli allievi neodiplomati del settore Ristorazione ha partecipato, con un piccolo aperitivo preparato per l'occasione, a un incontro dedicato agli artigiani, alle scuole, ai CFP e alle aziende di servizio che hanno aderito a Brianza Design, un progetto legato alla salvaguardia dell’artigianato della Brianza comasca e milanese con l’intento di aggregare il comparto dell’arredo, nei vari settori.

Davvero prestigiosa la location in cui i ragazzi hanno potuto servire dolcetti, pizzette e bollicine: il Salone d’Onore de La Triennale di Milano, in cui in precedenza le realtà che hanno aderito a Brianza Design hanno discusso le fasi successive del progetto.

Un grazie sincero a Maurizio Riva che ci ha invitato a questo importante e interessante evento.


Giu
22
2014

PARTITO IL PRIMO STAGE ALL'ESTERO (DEI TRE)

Blogroll - Il Centro quotidiano

Sono partiti sabato dall'aeroporto di Malpensa e domani, lunedì 23, inizieranno il lavoro in azienda: Alessio, Christian e Davide (nella foto sotto alla partenza insieme al catechista-taxista don Davide ai prof Cirigliano e Perferi, che li hanno accompagnati) per quattro settimane vivranno un'esperienza di stage in un'azienda meccanica inglese, vivendo insieme a una ventina di chilometri da Londra e sperimentando, per un mese, cosa significhi essere "cittadini d'europa".

Lo stage è stato promosso e finanziato dalla Provincia di Milano all'interno del progetto "Talenti al lavoro". Sempre all'interno dello stesso progetto, nelle prossime settimane partiranno altri quattro nostri allievi, che hanno appena concluso il Quarto anno; le mete, per loro, saranno la Spagna e la Finlandia.

Una splendida iniziativa, che speriamo sia significativa e importante per i ragazzi. Nelle intenzioni, destinata a ripetersi: organizzare, anche in modo più frequente, stage all'estero fa parte delle idee che abbiamo per il futuro del nostro Cfp.


Pagina 23 di 35

<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Succ. > Fine >>