ISCRIZIONI ALL'A.F. 2018-19

Le iscrizioni ai corsi di Istruzione e Formazione Professionali (per i ragazzi che stanno frequentando la terza media) potranno essere effettuate dal 16 gennaio al 6 febbraio 2018 accedendo al portale www.istruzione.it/iscrizionionline.

Il codice relativo al nostro CFP è MICF06900E. Cliccando qui è possibile visualizzare i codici relativi ai corsi della nostra offerta formativa.

Si ricorda che per chiedere l'inserimento al Centro di Formazione Professionale è indispensabile un colloquio col Direttore della casa salesiana, don Sandro Ticozzi; chi non l'avesse ancora fatto, può prendere un appuntamento telefonando allo 02.937721. Cliccando qui è possibile visualizzare i documenti da portare durante il colloquio. Clicca qui invece per vedere i criteri di selezione per l'accoglimento delle richieste di inserimento.

Stile Salesiano

Aiutiamo i ragazzi a essere onesti cittadini. Non è sufficiente che diventino dei professionisti, se poi sono disonesti, bugiardi, egoisti. Vi assicuro che tante cose cambieranno se li aiutiamoa diventare veri, giusti, generosi, forti e buoni. (don Bosco)

Veduta aerea del Centro Salesiano di Arese

Il Centro Salesiano San Domenico Savio (CSSDS) di Arese sorge su circa 100.000 metri quadrati di cui 60.000 adibiti a verde. Degli spazi edificati i laboratori e le aule scolastiche occupano circa 20.000 metri quadrati. Nell'elenco degli edifici ci sono 20 aule didattiche, 5 aule informatiche, i laboratori di settore tutti con attrezzature moderne. Le altre strutture comprendono una biblioteca, una sala giochi, una palestra con palestra di roccia, una piscina, un campo sintetico di calcio a cinque, diversi campi di calcio, di basket e di volley all’aperto.

Operatore alla riparazione di autoveicoli

Ė una figura professionale in grado di eseguire operazioni di manutenzione e di meccanica leggera dell’auto, con interventi di normale difficoltà su complessivi e loro parti; è inoltre in grado di individuare, con l’uso di attrezzature specifiche, anomalie di funzionamento dell’autoveicolo. Opera nelle autofficine di differenti dimensioni.

Operatore della ristorazione

L’operatore della ristorazione è una figura professionale polivalente che opera nell’ambito della produzione di prodotti alimentari, panari e dolciari e nella distribuzione di cibi e bevande. Possiede competenze professionali di base nell’organizzazione e nella gestione del lavoro in conformità alle normative di igiene e sicurezza ed alle procedure di qualità. Opera in autonomia a livello esecutivo nella gestione dei processi di lavoro produttivi/distributivi più semplici e in base ad indicazioni dei superiori nella gestione dei processi più complessi o in presenza di varianze significative.

Operatore meccanico

Ė una figura professionale in grado di eseguire, su precise indicazioni la lavorazione, costruzione, assemblaggio e revisione di una parte meccanica. Opera sulla base di disegni e cicli di lavorazione predisposti, utilizzando macchine utensili tradizionali, semiautomatiche o a controllo numerico computerizzato. Opera in aziende di produzione manifatturiera del settore meccanico di grande, media e piccola dimensione e a livello artigianale.

Operatore grafico

L’operatore grafico è in grado di svolgere la propria attività nella fase esecutiva della realizzazione del prodotto grafico. Può operare nella grande, media e piccola impresa nonché presso studi grafici e di comunicazione. Ha una formazione polivalente di base che assicura una visione integrata del processo produttivo e consente di inserirsi nel mondo del lavoro con flessibilità; inoltre possiede uniformità di linguaggio, sensibilità grafico-estetica e conoscenza dei cicli produttivi e delle tipologie dei prodotti comune a tutti gli operatori del settore.

Operatore del legno

L’operatore del legno esegue, individualmente e/o in collaborazione con altri, i processi di produzione di mobili e di arredamenti. Utilizza in autonomia strumenti di lavoro tradizionali ed attrezzature informatizzate; opera in collaborazione la scelta dei materiali e controlla i processi esecutivi nel rispetto degli standard qualitativi di riferimento. La conoscenza delle tecnologie di produzione, delle fasi tecniche standard e dei materiali, necessari alla realizzazione di un prodotto, sono elementi caratterizzanti, con prevalenza di aspetti operativi e costruttivi.

Operatore elettrico

L’operatore elettrico ed elettronico è una figura professionale polivalente in grado di disegnare e realizzare semplici progetti di sistemi elettrici ed elettronici, di effettuare assemblaggi, installazioni e riparazioni di apparecchiature e sistemi elettrici ed elettronici con un livello di autonomia di tipo esecutivo, alle dipendenze e sotto la supervisione di un responsabile.

Corsi e bilancio di competenze gratuiti per i lavoratori in cassa integrazione

La sede CNOS-FAP di Arese fornisce una serie di servizi (bilancio di competenze, coaching, formazione …) gratuitamente ai lavoratori che ne hanno diritto. CAD CAM, CNC, PLC, elettrotecnica, falegnameria, reti wireless, Autocad, Adobe Photoshop, Office etc., sono solo alcuni dei corsi programmati per l'anno in corso.

Blogroll

Novità

I più letti

Mag
14
2014

1MA A VERONA, 1MOB A XYLEXPO

Blogroll - Il Centro quotidiano

Doppia uscita, nella giornata di martedì 13 maggio...

La Prima Mobili è stata a visitare Xylexpo, esposizione biennale delle macchine per la lavorazione del legno; nella foto sopra riportata, i ragazzi (col prof Porro) nello spazio di Albricci, azienda molto amica del nostro CFP che non perde occasione per aiutarci e collaborare con noi.

La Prima Motoristi, invece,è andata a Verona, con una visita anche al Museo Nicolis di Villafranca (vedi foto sotto): un giro tra auto di tutte le generazioni, uno sguardo ai lavori di Bernardi e Benz, l'invenzione del motore a scoppio, il passaggio dalle carrozze a tre ruote allo sterzo corretto con quattro ruote, ascoltare il racconto della nascita dell'auto...


Mag
12
2014

LA TERZA MOBILI A VENEZIA E SAN PATRIGNANO

Blogroll - Il Centro quotidiano

Due giorni divertenti e interessanti, quelli vissuti dalla Terza Mobili l'8 e il 9 maggio.

Giovedì l'arrivo a Venezia, approdando praticamente in Piazza San Marco dal Tronchetto, dove era stato lasciato il pullman. Passeggiata con brevi soste in cui alcuni allievi facevano da guida turistica ai compagni condividendo quanto imparato durante le lezioni a scuola; e i più interessati si godevano anche la Basilica dei Frari e visita il Ghetto.

Venerdì, poi, visita della Comunità di San Patrignano accompagnati da due ragazzi della Falegnameria: Assan e Salvatore. Pranzo nel grande salone che ospita 1300 ragazzi (!) e poi in teatro per ascoltare una toccante testimonianza di Davide, insieme ad altre scuole. Infine, spediti i docenti fuori dai piedi, dibattito solo tra ragazzi della Comunità e ragazzi delle scuole. E finalmente visita alla Falegnameria con Assan e Diego.

Insomma una sintesi perfetta tra una visita tecnica e una gita scolastica. Bello, davvero!

 


Mag
10
2014

XXII PELLITTERI'S DAY

Blogroll - Il Centro quotidiano

Grande partecipazione alla 22esima edizione del Pellitteri's day, evento premiale interscuola nato dall'intelligenza appassionata di Franco Marinelli, per molti anni coordinatore della Scuola grafica di Arese.

Nella sala "Panfilo Castaldi" di Macchingraf, a Ospiate di Bollate, sono stati premiati 46 ragazzi che rappresentano le eccellenze di altrettante scuole grafiche di tutta Italia, dalla Formazione professionale all'Università, dal Veneto alla Sicilia. Per il nostro CFP, il "Pollicione d'oro" creato dal genio di Armando Testa che rappresenta il simbolo stesso della manifestazione è stato assegnato a Chiara Scaglioni, di Quarta Grafica.

Ma, insieme ai ragazzi, sono stati premiati anche alcune personalità del mondo della cultura e dell'impresa, "esemplari" per quel che hanno fatto e per ciò che sona e rappresentano. Giovanni Brunazzi, per molti anni nella Direzione pubblicità e/o immagine di Iveco e di Fiat e oggi fondatore di una società di consulenza e docente universitario, ha ricevuto il Pollicione d'oro alla carriera; Paolo Bandecchi, fondatore e presidente di Rotolito Lombarda, quello alla Professionalità, mentre il Pollicione d'oro alla Formazione è stato assegnato a Ester Crisanti, giornalista e docente (qui sotto mentre viene premiata da Renzo Viappiani, presidente della Fondazione ITS "A. Rizzoli").

Non è mancato un momento formativo, che ha regalato interessanti contenuti e riflessioni ai presenti, sia ai ragazzi che ai loro docenti che ai rappresentanti delle imprese. Fabrizio Bellavista è intervenuto sui "linguggi del nuovo mondo", offrendo stimoli di grande interesse su come è cambiata (e sta cambiando) la comunicazione, tra mobile devices e selfie (qui sotto proprio il suo selfie, scattato all'inizio della sua riflessione), ma con la grande attenzione a conservare il grande patrimonio culturale che spesso viene custodito sulla carta stampata.

Laura Morando, Direttore del personale di una grande azienda multinazione, ha invece mostrato quali siano le dinamiche attuali dell'inserimento del mondo del lavoro, evidenziando come il lavoro ci sia a patto che ci siano persone dotate di competeuenze. Ma anche invitando i ragazzi a non sottovalutare quel che hanno imparato e che sanno e sanno fare: riconoscere quali siano le proprie competenze è il primo passo per riuscire a entrare nel mondo del lavoro, anche oggi.

Da ricordare anche la bellissima testimonianza di Roberta Losacco, Pollicione d'oro nel 2007 e oggi insegnante presso la Scuola grafica dei Pavoniani-Artigianelli di Milano.


Mag
06
2014

I RAGAZZI DI SECONDA AL PALAZZO DI GIUSTIZIA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Durante tutto quest'anno formativo, le classi seconde hanno vissuto il progetto di "Educazione alla legalità", promosso dalla Provincia di Milano in collaborazione con l'Ordine degli avvocati della stessa provincia. Un progetto che ha visto due avvocati tenere un paio di lezioni in ogni classe, con a tema appunto la legalità e l'educazione ad essa.

Oggi il progetto ha avuto una conclusione tanto singolare quanto preziosa: circa quattrocento giovani (tra cui tutti i nostri allievi di seconda) hanno riempito l'aula magna del Palazzo di Giustizia di Milano per assistere a un processo: il reato contestato era il furto di un telefono cellulare, aggravato dal fatto che la rapina era stata compiuta "a mano armata". Un processo finto, in verità; ma i magistrati e gli avvocati erano veri, e facevano la "loro parte" proprio come se si fosse trattato di un autentico processo penale. Finti erano anche l'imputata e i testimoni, e tra essi il nostro Andrea Glisenti, di Seconda Elettro (vedi foto).

Un'interessante occasione per comprendere meglio i meccanismi che difendono e fanno rispettare la legalità nel nostro Paese.

(Andrea Glisenti al banco dei testimoni)


Mag
05
2014

SAVIONIADI 2014

Blogroll - Il Centro quotidiano

Ormai è una tradizione consolidata negli anni: la festa di san Domenico Savio - santo ragazzo di don Bosco e patrono del Centro di Arese, di cui oggi ricorre la memoria liturgica - viene celebrata con giochi e gare sportive che impegnano i ragazzi in una giornata di allegria e di divertimento.

Così è stato, anche questo pomeriggio: i ragazzi delle classi Prime si sono sfidati in numerose gare all'insegna del gioco e della festa.

Questi vincitori: Messina (MOB1) nel ping pong, Barbato (MOB1) nel lancio del vortex, Gualtieri-Martinelli (1MA) nel calciobalilla a coppie, Mazzoldi-Torregiani (Gr1A) nel biliardo, Paleari-Martani (1EL) nelle bocce, Pugliese (1AL) nel lancio del peso, Oldani (1MU) nel salto in lungo, Guttadauro (1AL) negli 80 metri (vedi foto sotto), Oriani (medie) nel tiro con l'arco.

A vincere il Trofeo san Domenico Savio, che somma i risultati in tutte le prove, è stata la Prima Meccanica.

A tutti loro i complimenti; ma ancor di più, un grande elogio a tutti i ragazzi che si sono lasciati coinvolgere nelle gare e si sono messi in gioco con le loro capacità.


Mag
02
2014

TERZA E QUARTA MECCANICA IN AUSTRIA, ALLA MEUSBURGER

Blogroll - Il Centro quotidiano

Splendida ed eccezionale esperienza per la 3MU e la 4MU, quella che hanno vissuto martedì 29 e mercoledì 30 aprile: ospiti della Meusburger, prestigiosa azienda che produce stampi, i ragazzi hanno potuto visitare la Casa madre e il sito produttivo dell'impresa austriaca.

Due giorni intensi e di grande interesse, non solo per aver potuto conoscere un settore della meccanica - quello appunto degli stampi - che non è tra i più "frequentati" durante il loro percorso, ma anche perchè ha consentito di vedere un sistema formativo molto diverso da quello italiano: all'interno dell'azienda è infatti presente una scuola professionale (finnziata proprio da Meusburger) nella quale vengono formati 85 giovani, che in gran parte verranno poi assunti dall'azienda stessa.

Vale poi la pena sottolineare come Meusburger, in Italia, stia puntando sulla collaborazione con la formazione professionale dei salesiani (il "nostro" CNOS-FAP), sia avendo sottoscritto un accordo a livello nazionale, sia con continui attestati di stima, sia con iniziative di grande respiro come questa visita tecnica dei ragazzi di Arese.


Apr
29
2014

GIORNATA "ADOLESCENZA E BENESSERE"

Blogroll - Il Centro quotidiano

Giornata del tutto particolare, quella vissuta oggi dai ragazzi delle classi Seconde attorno al tema "Adolescenza & benessere".

A conclusione del progetto Religo, curato dall'ASL, i ragazzi hanno potuto sperimentare una gran varietà di attività capaci di "farli stare bene", in laboratori assolutamente originali: dalla web radio alla clownerie, dallo sport al contrasto al gioco d'azzardo, dalla danza alla jam session...

Partenza col saluto dell'assessore Scifo (il Comune di Arese ha patrocinato la giornata) e conclusione con un video sulle attività svolte durante le mattina... in mezzo, per cinque intense ore, l'esperienza di una ricchezza tutta da scoprire e continuare.


Apr
27
2014

DOMANI SI RICOMINCIA!

Blogroll - Il Centro quotidiano

Concluse le lunghissime vacanze pasquali - che si sono unite con la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista - domani finalmente si torna tra i banchi e i laboratori.

Tre giorni di formazione, per poi un nuovo stop per il Primo maggio e il "ponte" collegato: lezioni sospese, dunque, l'1 e il 2 maggio, e rientro a scuola lunedì 5.

Da segnalare, martedì 29, la Giornata del benessere, rivolta a tutte le classi Seconde, in diretta continuazione col Progetto Religo; in collaborazione con l'ASL e con il patrocinio del Comune di Arese. Qui a fianco, la locandina dell'iniziativa.

Qui sopra si può scaricare l'orario delle lezioni didattiche.


Apr
14
2014

VISITE TECNICHE!

Blogroll - Il Centro quotidiano

Settimana densa di visite tecniche, la scorsa...

Ha iniziato la Quarta meccanica, mercoledì 9, ospite alla convention di Meusburger nella prestigiosa cornice di un Golf Club a Settimo Torinese. Meusburger è un'azienda austriaca che produce stampi e che ha sottoscritto un accordo nazionale con il CNOS-FAP che si tradurrà, tra l'altro, in un corso di formazione per i nostri docenti. Ma tra i vantaggi di questa collaborazione ci sarà anche la visita di tre giorni in Austria proprio per la 4MU...

Giovedì è stata la volta della GR1B, che ha visitato la In-Print come già fatto dai loro colleghi della sezione A una settimana prima.

Sempre giovedì, due allievi di Quarta motoristi (accompagnati dal prof Tieso) sono partiti all'alba per Treviso, per visitare la TEXA. Dopo un incontro sulle nuove normative euro 6 e i nuovi additivi Adblue, i ragazzi hanno potuto conoscere i prodotti dell'azienda, dallo strumento di diagnosi che permette una scansione completa di tutte le centraline dell'auto in pochi secondi ai sistemi di ricarica per il condizionatore equipaggiati con gas diversi e le relative certificazioni che il meccatronico deve conseguire.

(I ragazzi di 4MU con gli altri ospiti di Meusburger)

 


Apr
05
2014

LE PRIME GRAFICA A IN-PRINT

Blogroll - Il Centro quotidiano

Visita tecnica per le classi Prime del settore Grafico: giovedì 3 aprile è stata la volta della Prima A mentre la sezione B andrà giovedì prossimo, una settimana dopo.

Meta della visita l'azienda In-Print di Baranzate; fondata nel 1982 all'interno del gruppo Litorama, si occupa di stampa rotativa. Un tuffo in una tecnologia di stampa che i ragazzi non hanno modo di frequentare in laboratorio (non fosse altro che per le dimensioni delle macchine...) ma che gioca un ruolo importante nel mondo produttivo grafico.


Apr
03
2014

LA QUARTA MECCANICA AL MEETING ISCAR

Blogroll - Il Centro quotidiano

Giornata in un grande hotel di San Donato Milanese per la Quarta MU! Invitati da Iscar, un'azienda multinazionale che produce utensili per qualsiasi lavorazione di asportazione truciolo e che ha una delle sue sedi italiane a poche centinaia di metri dal Centro, i ragazzi e i loro formatori hanno potuto partecipare al Meeting di presentazione dei nuovi prodotti della società.

Un'occasione straordinariamente preziosa per vedere come una grande azienda si muove sul mercato, anche attraverso eventi di grande respiro come quello di oggi. E l'opportunità di una giornata di formazione curata nientemeno che da Jacob Harpaz, presidente del gruppo IMC e di Iscar: la presentazione dei prodotti della sua azienda è stata infatti l'occasione per una lunga e approfondita relazione sulla fresatura, la tornitura, gli utensili per l'asportazione del truciolo spiegati e illustrati in ogni dettaglio.

Il fatto che fossimo l'unica scuola presente è motivo di grande orgoglio, e ragione di un ringraziamento sentito a Iscar Italia e ai suoi dirigenti (e su tutti ad Arnaldo Levi, amministratore delegato) che tanta stima hanno di noi.


Apr
02
2014

"RIVA 1920 E I GIOVANI: INNOVAZIONE E TRADIZIONE A CONFRONTO"

Blogroll - Il Centro quotidiano

A vederla oggi sembrerebbe (semplicemente?) una Mostra. Invece è un percorso didattico iniziato addirittura nell'estate scorsa e di cui l'esposizione inaugurata oggi non è che l'epilogo.

A vederla oggi, lo sguardo si concentra sulla cassettiera "Gastonia", prodotta dalla Riva 1920 e copiata in tre esemplari dai ragazzi di Terza e Quarta Mobili. E invece lo sguardo deve allargarsi su un progetto in cui i ragazzi hanno potuto conoscere la complessità di una realtà aziendale di prim'ordine, la genialità del design, la cura della realizzazione tecnica, l'armonia con cui la tradizione di un'azienda arrivata alla terza generazione si sposa con la modernità di un mercato globale.

La mostra inaugurata oggi (che rimarrà visibile fino a giugno, al temine dell'anno formativo) dice la capacità dei ragazzi del CFP di Arese di realizzare prodotti di grandissima qualità, segno di una preparazione professionale di assoluto livello; e dice la grandissima voglia dei loro formatori di puntare in alto, perchè ciascun ragazzo possa arrivare fin dove può, non un metro di meno.

Un grazie infinito a Maurizio Riva e alla sua azienda per la disponibilità e la cortesia. E un ringraziamento sincero e affettuoso a tutte le aziende che questa mattina sono intervenute al vernissage della Mostra. E complimenti vivissimi ai ragazzi del settore Legno-mobili.


Mar
28
2014

LA QUARTA MECCANICA AL MECSPE DI PARMA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Visita tecnica per la Quarta MU al MECSPE di Parma, la fiera delle tecnologie per l'innovazione: un tuffo nel futuro della meccanica, dell'automazione industriale, della Fabbrica digitale.

Ma oltre alla visita tecnica, per tre dei nostri allievi la permanenza è durata quattro giorni, tanto quanto il periodo di apertura dell'esposizione: non solo visitatori, ma accompagnatori di altri studenti a nome del CNOS nazionale. Per loro, come per i loro colleghi degli altri CFP salesiani, un sacco di complimenti da parte dei formatori presenti, delle aziende e degli stessi organizzatori della Fiera. Per tutti, un'esperienza assolutamente interessante dal punto di vista culturale e professionale.


Mar
25
2014

DON ANGEL ARTIME E' IL DECIMO SUCCESSORE DI DON BOSCO

Blogroll - Il Centro quotidiano

Si chiama don Angel Fernandez Artime e dalle 10,20 di questa mattina è il Rettor maggiore di tutti i salesiani del mondo, ovvero il decimo successore di don Bosco. E' stato eletto al primo scrutinio dal Capitolo generale della congregazione salesiana, riunito a Roma proprio in queste settimane.

53 anni, spagnolo, dal 2009 era Ispettore (cioè superiore della congregazione) dell'Argentina sud. Da oggi guiderà tutti i salesiani e a lui faranno riferimento tutte le Opere nate dal carisma di don Bosco, e quindi anche noi.


Mar
22
2014

"FABBRICA DON BOSCO" E' APERTA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Avremmo potuto chiamarli, semplicemente, "incontri per aziende"; invece l'abbiamo chiamata Fabbrica don Bosco, un po' perchè il nome ci piace e un po' per sottolineare il legame tra noi che ci occupiamo di formazione - e in particolare di formazione dei giovani - e le aziende (le fabbriche, appunto, come si diceva una volta).

Fabbrica don Bosco, allora, perchè vorremmo incontrare le aziende (tre o quattro volte all'anno, perchè siamo ben consapevoli che chi gestisce le imprese non ha grandi disponibilità di tempo...) per proporre loro informazioni che potrebbero essere utili, o riflessioni per allargare lo sguardo e approfondire il respiro, o semplicemente per regalarci un paio d'ore di serenità e amicizia.

Così il primo incontro di Fabbirca don Bosco, che ha visto la partecipazione di una cinquantina di persone, è stato centrato sui vantaggi e le agevolazioni previste dalla normativa attuale a favore delle aziende che assumono con l'esaustiva relazione di Guido Lanfranchi, seguito dall'intervento di Patrizia Perferi sullo stage formativo.

Il prossimo appuntamento è già fissato per il prossimo 15 maggio, con l'intitolazione del laboratorio di meccanica a Candido Cendali, salesiano coadiutore, e l'annuale Cena per le aziende.


Pagina 23 di 33

<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Succ. > Fine >>