VERSO L'ANNO FORMATIVO 2018-19

Clicca qui per leggere le indicazioni per l'avvio del nuovo anno formativo 2018-19 (conferma iscrizioni, inizio lezioni, incontri di inizio anno...).

Si ricorda che per l'inserimento al Centro di Formazione Professionale nell'anno formativo è necessario, per prima cosa, un colloquio  col Direttore della casa salesiana, don Sandro Ticozzi. E' possibile fissare un appuntamento telefonando allo 02.937721. Cliccando qui è possibile visualizzare i documenti da portare durante il colloquio. Clicca qui invece per vedere i criteri di selezione per l'accoglimento delle richieste di inserimento.

Stile Salesiano

Aiutiamo i ragazzi a essere onesti cittadini. Non è sufficiente che diventino dei professionisti, se poi sono disonesti, bugiardi, egoisti. Vi assicuro che tante cose cambieranno se li aiutiamoa diventare veri, giusti, generosi, forti e buoni. (don Bosco)

Veduta aerea del Centro Salesiano di Arese

Il Centro Salesiano San Domenico Savio (CSSDS) di Arese sorge su circa 100.000 metri quadrati di cui 60.000 adibiti a verde. Degli spazi edificati i laboratori e le aule scolastiche occupano circa 20.000 metri quadrati. Nell'elenco degli edifici ci sono 20 aule didattiche, 5 aule informatiche, i laboratori di settore tutti con attrezzature moderne. Le altre strutture comprendono una biblioteca, una sala giochi, una palestra con palestra di roccia, una piscina, un campo sintetico di calcio a cinque, diversi campi di calcio, di basket e di volley all’aperto.

Operatore alla riparazione di autoveicoli

Ė una figura professionale in grado di eseguire operazioni di manutenzione e di meccanica leggera dell’auto, con interventi di normale difficoltà su complessivi e loro parti; è inoltre in grado di individuare, con l’uso di attrezzature specifiche, anomalie di funzionamento dell’autoveicolo. Opera nelle autofficine di differenti dimensioni.

Operatore della ristorazione

L’operatore della ristorazione è una figura professionale polivalente che opera nell’ambito della produzione di prodotti alimentari, panari e dolciari e nella distribuzione di cibi e bevande. Possiede competenze professionali di base nell’organizzazione e nella gestione del lavoro in conformità alle normative di igiene e sicurezza ed alle procedure di qualità. Opera in autonomia a livello esecutivo nella gestione dei processi di lavoro produttivi/distributivi più semplici e in base ad indicazioni dei superiori nella gestione dei processi più complessi o in presenza di varianze significative.

Operatore meccanico

Ė una figura professionale in grado di eseguire, su precise indicazioni la lavorazione, costruzione, assemblaggio e revisione di una parte meccanica. Opera sulla base di disegni e cicli di lavorazione predisposti, utilizzando macchine utensili tradizionali, semiautomatiche o a controllo numerico computerizzato. Opera in aziende di produzione manifatturiera del settore meccanico di grande, media e piccola dimensione e a livello artigianale.

Operatore grafico

L’operatore grafico è in grado di svolgere la propria attività nella fase esecutiva della realizzazione del prodotto grafico. Può operare nella grande, media e piccola impresa nonché presso studi grafici e di comunicazione. Ha una formazione polivalente di base che assicura una visione integrata del processo produttivo e consente di inserirsi nel mondo del lavoro con flessibilità; inoltre possiede uniformità di linguaggio, sensibilità grafico-estetica e conoscenza dei cicli produttivi e delle tipologie dei prodotti comune a tutti gli operatori del settore.

Operatore del legno

L’operatore del legno esegue, individualmente e/o in collaborazione con altri, i processi di produzione di mobili e di arredamenti. Utilizza in autonomia strumenti di lavoro tradizionali ed attrezzature informatizzate; opera in collaborazione la scelta dei materiali e controlla i processi esecutivi nel rispetto degli standard qualitativi di riferimento. La conoscenza delle tecnologie di produzione, delle fasi tecniche standard e dei materiali, necessari alla realizzazione di un prodotto, sono elementi caratterizzanti, con prevalenza di aspetti operativi e costruttivi.

Operatore elettrico

L’operatore elettrico ed elettronico è una figura professionale polivalente in grado di disegnare e realizzare semplici progetti di sistemi elettrici ed elettronici, di effettuare assemblaggi, installazioni e riparazioni di apparecchiature e sistemi elettrici ed elettronici con un livello di autonomia di tipo esecutivo, alle dipendenze e sotto la supervisione di un responsabile.

Corsi e bilancio di competenze gratuiti per i lavoratori in cassa integrazione

La sede CNOS-FAP di Arese fornisce una serie di servizi (bilancio di competenze, coaching, formazione …) gratuitamente ai lavoratori che ne hanno diritto. CAD CAM, CNC, PLC, elettrotecnica, falegnameria, reti wireless, Autocad, Adobe Photoshop, Office etc., sono solo alcuni dei corsi programmati per l'anno in corso.

Blogroll

Novità

I più letti

Dic
18
2014

FORMAZIONE GEWISS NEL SETTORE ELETTRO

Blogroll - Il Centro quotidiano

Anche i formatori vanno a scuola, e molto più spesso di quel che si pensi..

Così, gli insegnanti del settore Elettro sono tornati tra i banchi (ma sarebbe meglio dire tra i pannelli) per imparare la tecnologia easy konnex da parte di esperti della ditta Gewiss.

Perchè per fare Formazione Professionale occorre formarsi continuamente e rimanere al passo con l'evolversi della tecnologia e della professionalità.

(Un momento della formazione tenuta da Gewiss)


Dic
14
2014

LA MAGIA DEL NATALE IN TAVOLA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Come realizzare un fantastico pranzo di Natale? Come rendere realtà la magia del Natale, e portarla in tavola?

La risposta a queste domande si potrà trovare Martedì 16 e giovedì 18 dicembre, dalle ore 19.00 alle ore 22.00: il nostro chef Giorgio Montegargano insegnerà a preparare un semplice ed appetitoso menù di Natale, realizzabile con tempi ridotti.

Tra i piatti che verranno preparati, imparandone dunque le ricette e le modalità di realizzazione: Tris d’antipasti, Cotechino in sfoglia con purea di patata viola, Piccoli rotolini di pasta fillo con verdure e fondutina di parmigiano, Maki di salmone e gamberi, Lasagne con gamberi pesto e noci, Torta caprese al cioccolato con carpaccio di ananas marinato al peperoncino... Alla fine della serata si potranno degustare i piatti realizzati.

Per Informazioni e iscrizioni è possibile telefonare allo 02.93772275 o scrivere all'indirizzo eMail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .



Dic
14
2014

L'ISPETTORE IN VISITA ALLA CASA DI ARESE

Blogroll - Il Centro quotidiano

Ogni anno, il Superiore religioso dei salesiani di Lombardia, Emilia Romagna, Svizzera e San Marino (che si chiama Ispettore, poichè presiede un territorio che prende il nome di ispettoria) visita tutte le case di don Bosco che gli sono affidate.

Così, la scorsa settimana don Claudio Cacioli (cioè l'attuale Ispettore) è venuto ad Arese, è rimasto da martedì a venerdì, ha incontrato i salesiani, i ragazzi del cfp e delle comunità di accoglienza, gli educatori, i formatori, ha partecipato a riunioni e a incontri...

Ha parlato e ha ascoltato, perchè ogni giorno ad Arese assomigli a un giorno a Valdocco, quando don Bosco in persona stava in mezzo ai suoi ragazzi.

(L'ispettore salesiano don Claudio dà il Buongiorno ai ragazzi di Terza)


Nov
27
2014

VENERDI' E SABATO... PAGELLE!

Blogroll - Il Centro quotidiano

Fatta eccezione per le classi Quarte (impegnate nel tirocinio aziendale fino alle vacanze di Natale), tutti gli allievi del CFP riceveranno, tra venerdì e sabato prossimo, una scheda di valutazione riassuntiva di questi primi due mesi dell'anno.

Venerdì pomeriggio sarà il turno delle classi Prime: alle ore 16,30 sono convocate nel teatro del Centro salesiano le famiglie degli allievi delle classi 1MA, 1MU, EL1a, EL1a. Alle ore 17 sarà invece il turno delle classi GR1, MOB1, AL1a, AL1b, FL1. Dopo l'incontro iniziale, i genitori e gli allievi avranno a disposizione tutti i formatori per un incontro personale.

Sabato mattina tocca invece alle Seconde e alle Terze: qui sopra è possibile scaricare le modalità di ritiro delle Schede di valutazione, con gli orari per i singoli allievi.


Nov
27
2014

LE SECONDE RISTORAZIONE DAL PARMIGIANO REGGIANO

Blogroll - Il Centro quotidiano

Giornata intensa quella di mercoledì 26, trascorsa dalle classi Seconde del settore Ristorazione presso un caseificio della Provincia di Parma per assistere alla lavorazione del Parmigiano Reggiano. Partiti prima dell'alba, i ragazzi e i loro insegnanti hanno visitato il Caseificio Caduro di Fidenza, dove sono stati introdotti nella sala delle vasche: migliaia di litri di latte, in enormi bollitori, iniziavano la lenta lavorazione per trasformarsi nelle famosissime forme di Parmigiano Reggiano. Dopo il procedimento di formazione, ancora tradizionalmente manuale, il formaggio passa nella sala della timbratura, successivamente in quella della salatura, per riposare nell'immenso magazzino, dove attenderà anche 30 mesi prima di finire sulle tavole.
Non è mancato nè un assaggio di Parmigiano nè una breve visita della città di Parma... tecnica professionale, gastronomia e cultura, insomma: tutto in un giorno!

Nov
27
2014

INCONTRO CON LE AZIENDE DEL'AUTOMOTIVE

Blogroll - Il Centro quotidiano

Nelle scorse settimane le classi terza e quarta del settore Motorista hanno incontrato - presso la sede del CNOS-FAP di Sesto san Giovanni -  realtà aziendali che operano nel mondo dell'Automotive per confrontarsi su temi riguardanti le comunicazioni elettriche tra le centraline della vettura, le nuove valvole elettroniche per pneumatici, gli strumenti di diagnosi elettronica di nuova concezione.
Un'ottima occasione per rimanere al passo con le novità e le richieste del mondo del lavoro, attraverso l'incontro con aziende importanti e interessanti.


Nov
16
2014

SABATO SCORSO LA PRIMA SCUOLAPERTA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Oltre 160 ragazzi, con le rispettive famiglie, hanno visitato ieri il nostro Centro di Formazione Professionale, nel percorso che li porterà a scegliere quale cammino di formazione intraprendere dopo la terza media.

Hanno ascoltato don Mino, direttore della Casa salesiana, il direttore del CFP e visitato i laboratori dei diversi settori professionali.

Per chi non avesse potuto esserci ieri, la seconda giornata di ScuolAperta è fissata per sabato 13 dicembre, dalle 9 alle 12.

Si ricorda che vieni richiesto, alle famiglie che intendono iscrivere il proprio figlio, un colloquio col Direttore della casa e col direttore del CFP; l'ordine cronologico di svolgimento di tale colloquio è il criterio fondamentale per l’accoglimento o il rifiuto delle iscrizioni  nel caso di un sovrannumero nelle richieste.

(La folla dei genitori ascolta il prof Broggi, coordinatore della grafica)


Nov
14
2014

STAGE DI QUARTA, "PAGELLE", NUOVO ORARIO DIDATTICO...

Blogroll - Comunicazioni Scuola-Famiglia

Lunedì prossimo, 17 novembre, le classi Quarte iniziano il loro stage aziendale: un centinaio di ragazzi anzichè venire a  scuola andranno a imparare in azienda, e per cinque settimane vivranno l'esperienza del lavoro. Una splendida occasione per completare la propria preparazione tecnica, per verificare sul campo quanto appreso nel cfp, per iniziare l'avvicinamento al mondo del lavoro che li attende tra pochi mesi.

Contemporaneamente, a partire da lunedì entra in vigore un nuovo orario didattico, che sarà valido fino alle vacanze di Natale; il nuovo orario è scaricabile qui sopra, in formato pdf.

Nelle prossime due settimane, poi, da lunedì 17 a venerdì 28 novembre, sono sospese le lezioni pomeridiane, e le lezioni finiranno per tutti, tutti i giorni, alle 13. I formatori saranno infatti impegnati negli scrutini, per arrivare venerdì 28 (per le classi Prime) e sabato 29 (Seconde e Terze) alla consegna delle schede di valutazione (scaricabili qui sopra le rispettive circolari).


Nov
14
2014

LA PRIMA FLORO ABBELLISCE LA MECCANICA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Quando il prof Cirigliano è andato in visita tecnica in Austria con la 4MU, l'anno scorso, è tornato con un'idea, tra le molte: rendere verde il "suo" laboratorio, abbellendolo con piante da interno come aveva visto nelle aziende austriache.

Così, con l'apertura del corso di Agricoltura-Giardinaggio, non s'è lasciato sfuggire l'occasione (anche grazie alla disponibilità dei ragazzi e dei colleghi): ieri gli allievi della Prima Floro hanno arredato il laboratorio di meccanica "Candido Cendali" con i loro prodotti.

Uno splendido esempio di collaborazione tra settori professionali, per un Centro sempre più bello e accogliente.

(I ragazzi di 1FLO e le loro piante nel laboratorio di meccanica)


Nov
06
2014

INCONTRI TECNICI BLUM PERFECTING MOTION

Blogroll - Il Centro quotidiano

In queste settimane, le classi Terza e Quarta del settore Legno-mobili stanno incontrando i tecnici della ditta Elmi, rappresentante in Italia della Blum; in particolare, Eugenio Targhettini, Marco Bonfanti e alcuni loro collaboratori stanno svolgendo lezioni teorico-pratiche su cerniere per antine e guide per cassetti.

A questa prima parte del progetto seguiranno alcuni incontri solo con la Quarta su prodotti più complessi e innovativi.

Una splendida occasione per conoscere un'azienda leader nel mondo e per approfondire le soluzioni tecniche che costituiscono quel mondo complesso e affascinante che è un mobile.

(La lezione di martedì scorso)


Nov
04
2014

I MOTORISTI TRA REVISIONI E STELLE

Blogroll - Il Centro quotidiano

Il settore automotive (per gli amici: i motoristi!) nell'ultima settimana ha vissuto alcune interessanti esporienze.
Ha iniziato la Terza Motoristi, lunedì 27 ottobre, andando nell'officina AutoCenter di Arese per assistere alle revisioni e visitare l'officina.
Un'interessante esperienza per vedere da vicino come si effettua una revisione, che inizia con un controllo visivo delle condizioni della carrozzeria dell'autoveicolo e continua con l'accettazione del cliente in ufficio e il controllo dei dati riportati sul libretto. Poi il controllo delle divierse funzionalità del veicolo: le luci, i freni, lo scarico, i giochi meccanici del telaio della vettura, le eventuali perdite di olio o altri fluidi, i pneumatici...
Oggi, invece, un'esperienza di tutt'altro genere per la classe Prima: acompagnati dalla prof. Perferi e dal prof. Tanzi, visita al Planetario di Torino. Una bella giornata vissuta insieme, per vedere (quasi) dal vivo la meraviglia dell'universo e iniziare nel migliore dei modi il programma di scienze.
(La 1MA al planetario di Torino)

Nov
02
2014

iL RICORDO DEI DEFUNTI

Blogroll - Il Centro quotidiano

Don Bosco desiderava che i suoi ragazzi diventassero buoni cristiani, oltre che onesti cittadini.

Per questo, nelle case di don Bosco ci si prende cura dell'educazione alla fede, sempre custodendo la libertà personale di ciascuno. Così, ad Arese ogni venerdì mattina alle 8 i ragazzi che lo desiderano possono partecipare alla celebrazione dell'Eucaristia.

Venerdì 31, in modo particolare, la santa Messa era in suffragio di tutti i defunti, e in particolare delle persone care a chi ha pregato per loro. Un modo semplice per tenere insieme anno formativo e anno liturgico, e per celebrare all'interno del Centro di formazione professionale le grandi solennità religiose.

(Un momento della santa Messa di venerdì scorso)


Ott
21
2014

"RIECCOCI": LA SECONDA MOBILI AL PARCO DI MONZA

Blogroll - Il Centro quotidiano

"Rieccoci!". Ovvero una giornata per riprendere il cammino, anche se il nuovo anno formativo è iniziato ormai da un mese. Ma non è mai tempo perso, il tempo in cui si sta insieme con gioia e serenità, con amicizia e cose buone da fare.

Oggi è toccato alla Seconda Mobili: una giornata al Parco di Monza, con una puntatina anche nell'autodromo praticamente deserto. Una giornata di gioco, divertimento e - appunto - stare insieme. Un bella giornata!


Ott
19
2014

A ROMA PER LA BEATIFICAZIONE DI PAOLO VI

Blogroll - Il Centro quotidiano

Oggi è stato un giorno di grande festa per tutta la Chiesa e, nel nostro piccolo, anche per la Casa di Arese.

Perchè oggi, in san Pietro a Roma, papa Francesco ha proclamato che papa Paolo VI - "il timoniere del Concilio" - è Beato.

Proprio a papa Paolo VI la Casa di Arese deve la sua stessa esistenza; prima di essere eletto Papa, infatti, quando era ancora arcivescovo di Milano e si chiamava solo Giovanni Battista Montini, fu proprio lui a invitare i salesiani a prendersi carico di quello che era il carcere minorile "Cesare Beccaria" e a trasformarlo nel Centro salesiano san Domenica Savio!

Anche in virtù di questo legame fortissimo, oggi a Roma i ragazzi di Arese erano presenti! Guidati dal Direttore, don Mino Gritti, e dalla coordinatrice Clara insieme agli educatori, i ragazzi delle Comunità educative hanno pregato nella folla di piazza san Pietro e assisitito di persona alla nascita del nuovo Beato. Ricevendo, tra l'altro, il dono di una presenza televisiva durante la diretta di RaiUno, con tanto di intervista a don Mino.

(Don Mino, in mezzo ai ragazzi di Arese, intervistato da RaiUno)


Ott
17
2014

I CUOCHINI AL CONVEGNO DELL'IeFP SALESIANA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Oggi niente scuola! I formatori - insieme a tutti quelli degli altri Cfp salesiani dell'ispettoria lombardo-emiliana - erano infatti impegnati in un convegno a Milano, rivolto appunto a tutti i docenti del Cnos-fap.

Ma il Cfp di Arese era presente al Convegno non solo con i suoi formatori, ma anche con una rappresentanza dei ragazzi di Terza e Quarta Ristorazione, che hanno servito il buffet preparato nei giorni scorsi. Facendo, tra l'altro, un'ottima figura, e dimostrando che i nostri allievi sono in grado di allestire un catering di qualità per qualche centinaio di persone.

Domani si replica, con il convegno dei docenti di tutte le scuole salesiane dell'ispettoria.

Dulcis in fundo: i centrotavola che abbelliscono il buffet sono stati preparati dai ragazzi della Prima Floro, nel loro laboratorio di composizione floreale. Se vi par poco...

(I ragazzi di AL3B, con qualcuno di Quarta, che hanno fatto servizio oggi)


Pagina 22 di 35

<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Succ. > Fine >>