Stile Salesiano

Aiutiamo i ragazzi a essere onesti cittadini. Non è sufficiente che diventino dei professionisti, se poi sono disonesti, bugiardi, egoisti. Vi assicuro che tante cose cambieranno se li aiutiamoa diventare veri, giusti, generosi, forti e buoni. (don Bosco)

Veduta aerea del Centro Salesiano di Arese

Il Centro Salesiano San Domenico Savio (CSSDS) di Arese sorge su circa 100.000 metri quadrati di cui 60.000 adibiti a verde. Degli spazi edificati i laboratori e le aule scolastiche occupano circa 20.000 metri quadrati. Nell'elenco degli edifici ci sono 20 aule didattiche, 5 aule informatiche, i laboratori di settore tutti con attrezzature moderne. Le altre strutture comprendono una biblioteca, una sala giochi, una palestra con palestra di roccia, una piscina, un campo sintetico di calcio a cinque, diversi campi di calcio, di basket e di volley all’aperto.

Operatore alla riparazione di autoveicoli

Ė una figura professionale in grado di eseguire operazioni di manutenzione e di meccanica leggera dell’auto, con interventi di normale difficoltà su complessivi e loro parti; è inoltre in grado di individuare, con l’uso di attrezzature specifiche, anomalie di funzionamento dell’autoveicolo. Opera nelle autofficine di differenti dimensioni.

Operatore della ristorazione

L’operatore della ristorazione è una figura professionale polivalente che opera nell’ambito della produzione di prodotti alimentari, panari e dolciari e nella distribuzione di cibi e bevande. Possiede competenze professionali di base nell’organizzazione e nella gestione del lavoro in conformità alle normative di igiene e sicurezza ed alle procedure di qualità. Opera in autonomia a livello esecutivo nella gestione dei processi di lavoro produttivi/distributivi più semplici e in base ad indicazioni dei superiori nella gestione dei processi più complessi o in presenza di varianze significative.

Operatore meccanico

Ė una figura professionale in grado di eseguire, su precise indicazioni la lavorazione, costruzione, assemblaggio e revisione di una parte meccanica. Opera sulla base di disegni e cicli di lavorazione predisposti, utilizzando macchine utensili tradizionali, semiautomatiche o a controllo numerico computerizzato. Opera in aziende di produzione manifatturiera del settore meccanico di grande, media e piccola dimensione e a livello artigianale.

Operatore grafico

L’operatore grafico è in grado di svolgere la propria attività nella fase esecutiva della realizzazione del prodotto grafico. Può operare nella grande, media e piccola impresa nonché presso studi grafici e di comunicazione. Ha una formazione polivalente di base che assicura una visione integrata del processo produttivo e consente di inserirsi nel mondo del lavoro con flessibilità; inoltre possiede uniformità di linguaggio, sensibilità grafico-estetica e conoscenza dei cicli produttivi e delle tipologie dei prodotti comune a tutti gli operatori del settore.

Operatore del legno

L’operatore del legno esegue, individualmente e/o in collaborazione con altri, i processi di produzione di mobili e di arredamenti. Utilizza in autonomia strumenti di lavoro tradizionali ed attrezzature informatizzate; opera in collaborazione la scelta dei materiali e controlla i processi esecutivi nel rispetto degli standard qualitativi di riferimento. La conoscenza delle tecnologie di produzione, delle fasi tecniche standard e dei materiali, necessari alla realizzazione di un prodotto, sono elementi caratterizzanti, con prevalenza di aspetti operativi e costruttivi.

Operatore elettrico

L’operatore elettrico ed elettronico è una figura professionale polivalente in grado di disegnare e realizzare semplici progetti di sistemi elettrici ed elettronici, di effettuare assemblaggi, installazioni e riparazioni di apparecchiature e sistemi elettrici ed elettronici con un livello di autonomia di tipo esecutivo, alle dipendenze e sotto la supervisione di un responsabile.

Corsi e bilancio di competenze gratuiti per i lavoratori in cassa integrazione

La sede CNOS-FAP di Arese fornisce una serie di servizi (bilancio di competenze, coaching, formazione …) gratuitamente ai lavoratori che ne hanno diritto. CAD CAM, CNC, PLC, elettrotecnica, falegnameria, reti wireless, Autocad, Adobe Photoshop, Office etc., sono solo alcuni dei corsi programmati per l'anno in corso.

Blogroll

Novità

I più letti

Mar
31
2015

IL PROGETTO "LAIV" AL GIRO DI BOA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Il progetto LAIV – "Laboratorio delle Arti Interpretative dal Vivo", promosso e finanziato dalla Fondazione Cariplo - si rivolge a studenti e insegnanti delle scuole superiori lombarde con l’obiettivo di avvicinarli alla pratica della musica, del teatro e del teatro musicale attraverso l’introduzione di laboratori.

Quest'anno anche noi  abbiamo presentato un progetto chè stato approvato e finanziato da Fondazione Cariplo, e in collaborazione con l'associazione tra artisti Ciridì lo abbiamo proposto a tutte le classi Prime.

ieri e oggi questo progetto ha concluso la sua prima fase (che ha visti coinvolti tutti i ragazzi di Prima), con la presentazione di alcune performance; da domani la partecipazione al progetto sarà volontaria, e continuerà solo chi sceglie di farlo.

Una tappa importante del percorso che ci sta davanti è prevista per la mattina del 26 maggio, quando i ragazzi presenteranno il frutto del loro lavoro al teatro Elfo-Puccini di Milano.

(Un momento delle performance di oggi)


Mar
29
2015

PARTITI PER CINQUE SETTIMANE DI STAGE IN GALLES

Blogroll - Il Centro quotidiano

Sono partiti questa mattina da Linate (vedi foto), destinazione Abergele, in Galles.

Sono in quindici, da tutti i nostri settori professionali.

Resteranno in Galles cinque settimane, ospitati in famiglia; faranno un po' di scuola e soprattutto vivranno un mese di stage in aziende locali.

Un'esperienza che speriamo bella e importante, per fare i conti con il "villaggio globale" che è il nostro mondo; un'esperienza realizzata anche con il contributo di Regione Lombardia e in collaborazione con Conlan School.


Mar
27
2015

LE SECONDE RISTORAZIONE E IL CIOCCOLATO DI ALPROSE

Blogroll - Il Centro quotidiano

Oggi gli allievi delle classi Seconde del settore Ristorazione, accompagnati dai formatori tecnici, hanno visitato la fabbica e il museo del cioccolato Alprose a Caslano in Svizzera, dove i chocolatiers, autentici maestri in quest’arte, si dedicano con grande devozione alla creazione e produzione di finissimo cioccolato. Alprose è una delle maggiori società svizzere di cioccolato, con una produzione annua di 8000 tonnellate di cioccolato di primissima qualità.

Il Museo di Alprose presenta il mondo del cioccolato dalle origini ai giorni nostri. Dagli aspetti prettamente storici e dai suoi singoli componenti ai primi impianti di produzione fino alle varietà odierne, passa in rassegna tutti gli aspetti di un prodotto intramontabile. Accanto ai suoi pregi didattici, il Museo contribuisce a consolidare la tradizione del cioccolato svizzero, rinomato per l’eccellenza della sua qualità.

Anche se non abbiamo incontrato gli Umpa Lumpa, è stata una bella giornata di formazione.


Mar
27
2015

I MECCANICI ALLA MECSPE DI PARMA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Mecspe è la fiera di riferimento per l’industria manifatturiera. In corso a Parma in questi giorni, è un importante punto d’incontro tra tecnologie per produrre e filiere industriali, un evento che viene visitato da migliaia di tecnici che lavorano nell'industria e nell'industria meccanica in particolare.

Oggi hanno visitato Mecspe i ragazzi di Prima e Seconda Macchine Utensili; ma, ancor di più, in Mecspe ci sono da mercoledì i ragazzi di 4MU, che insieme ai loro colleghi di Sesto san Giovanni aiutano e guidano gli studenti visitatori a destreggiarsi tra gli stand e le novità del settore.


Mar
19
2015

SAN GIUSEPPE NEL LABORATORIO MOBILI (E LA VISITA DI AHEC)

Blogroll - Il Centro quotidiano

San Giuseppe è la Festa dei papà; con ottime ragioni, visto che è stato il papà affidatario di Gesù. Ma san Giuseppe era anche un falegname, e dunque tutti coloro che esercitano questa professione (o aspirano a esercitarla) lo considerano "uno di loro".

Oggi, nel laboratorio del settore Mobili, è stata inaugurata e benedetta una splendida statua in ceramica di san Giuseppe, donata da don Enrico Stella (già direttore del CNOS-FAP regionale e oggi salesiano nella comunità di Arese) insieme con l'ing. Franco Marzagalli, grande amico del Centro. La presenza dell'immagine di san Giuseppe nel laboratorio, come ha detto oggi il Direttore della casa don Mino, deve ricordare a ogni ragazzo che non c'è nula di cui aver paura, perchè il Signore sta al nostro fianco e ci aiuta.

Per una singolare coincidenza, la svelatio della statua di san Giuseppe ha coinciso con la visita di Camilla Segre e Inigo Rocio, dell'American Hardwood Export Council; grazie a loro abbiamo ricevuto il ciliegio americano con cui i ragazzi di MOB4 stanno realizzando la credenza Hole che esporremo al Salone internazionale del mobile. Ospitarle è stato  un modo semplice ma sincero per mostrare loro tutta la nostra gratitudine e per intensificare un legame che speriamo possa essere sempre più interessante e fruttuoso.

(Camilla Segre e Inigo Rocio,di AHEC,  coi ragazzi di Quarta Mobili)


Mar
19
2015

I MECCANICI ALLA DMG MORI

Blogroll - Il Centro quotidiano

Giornata di grande interesse tecnico-professionale, quella che hanno vissuto ieri i ragazzi di Prima e Seconda meccanica, con la visita tecnica a Brembate di sopra all'Open house di DGM Mori.

Presso il Centro d’Eccellenza di Tornitura di Produzione di Gildemeister Italiana, i futuri Operatori alle macchine utensili hanno potuto ammirare una vetrina delle tecnologie d’avanguardia e delle innovazioni DMG MORI, cioè di uno dei più importanti produttori di macchine Utensili che esistano oggi al mondo.


Mar
09
2015

LA FESTA DELLE NOSTRE DONNE

Blogroll - Il Centro quotidiano

In principio c'erano solo le suore; e ci sono ancora adesso (suor Marina su tutte, a cucinare ogni giorno che il Padreterno manda in terra), per fortuna.

Poi sono arrivate le mamme della Villetta, Massimiliana prima e Angela poi. I veterani di Arese ricordano anche delle ragazze impegnate in attività di volontariato con i ragazzi delle Comunità (che allora si chiamava Convitto). Senza dimenticare le signore del guardaroba, quelle della cucina, la bidella Mary.

Poi la prof Civardi, prima donna a insegnare nel Cfp.

All'inizio degli anni 2000 le prime allieve, nel settore Grafico. Il primo anno erano in quattro. E da lì, l'onda femminile è stata inarrestabile: segretarie, formatrici, allieve nel settore Ristorazione oltre che in Grafica, Giulia e Martina nel settore Mobili...

Da qualche anno il genio femminile ha contagiato anche le comunità  educative, con le educatrici e la coorditrice Clara.

Quest'anno, solo nel cfp le donne sono 80, con 59 allieve, 16 insegnanti e 5 impiegate in amministrazione.

Oggi si sono ritrovate tutte, nell'intervallo del mattino, per gustare un piccolo rinfresco preparato dal settore Ristorazione. E' stata, con semplicità, la festa delle nostre donne.


Mar
08
2015

LA COPIA DELLA GASTONIA NELL'UFFICIO DELL'ISPETTORE

Blogroll - Il Centro quotidiano

E' stata consegnata venerdì pomeriggio, dal  prof Maj e da alcuni allievi di Quarta Mobili (vedi foto); così, adesso la Cassettiera copia della Gastonia della RIVA1920 fa bella mostra di sè nell'ufficio dell'Ispettore (ovvero il superiore religioso dei salesiani di Lombardia, Emilia Romagna e Svizzera), don Claudio Cacioli.

La Gastonia è appunto una cassettiera in legno di cedro prodotta dalla Riva 1920, di cui  gli allievi del settore Mobili ne hanno realizzato, l'anno scorso, tre copie; quest'anno la cassettiera è  stata lucidata con vernice all'acqua e finita a cera. Un esemplare è stato appunto donato all'Ispettore, mentre le altre due copie sono ancora disponibili. Che ne fosse interessato può rivolgersi al coordinatore del settore, prof. Maj, o al Direttore del cfp.

(I ragazzi di Quarta Mobili con la copia della Gastonia, nell'ufficio dell'Ispettore salesiano)


Mar
05
2015

I MECCANICI TORNANO DALLA GERMANIA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Sono tornati oggi da una tre giorni tutta tedesca i meccanici di Terza e di Quarta, in visita tecnica e culturale in Germania.

Accompagnati dal coordinatore Cirigliano e da  tre formatori hanno visitato due colossi della meccanica come Siemens e DMG, città di grande interesse come Monaco di Baviera, luoghi di assoluta importanza come il campo di concentramento di Dachau.

Un'esperienza a tutto tondo, di enorme spessore tecnico, artistico, culturale, relazionale. Una gran bella esperienza!


Mar
04
2015

LA SECONDA ALIMENTARE C A EATALY

Blogroll - Il Centro quotidiano

I ragazzi della Seconda C sono andati oggi a visitare Alice Ristorante, ospitato in Eataly Smeraldo di piazza XXV Aprile a Milano, accompagnati dal Coordinatore Dell'Oro, dalla prof Rossini e dal prof Baldi.

Un ristorante elegante, caldo e accogliente, dentro una location tra le più conosciute nella ristorazione italiana di questi anni. I ragazzi hanno potuto incontrare la chef Viviana, che insieme a Sandra (maître e sommelier) ha creato questo ristorante che partendo dalla tradizione mediterranea ha sperimentarto, aperto e percorso nuove strade. Hanno potuto così conoscere una realtà che probabilmente non si aspettavano, un mondo interessante e prestigioso che li aiuterà ad allargare i propri orizzonti.


Mar
03
2015

INIZIATI IERI GLI STAGE DEI RAGAZZI DI TERZA

Blogroll - Il Centro quotidiano

Sono iniziati ieri gli stage aziendali dei ragazzi di Terza: sette settimane, per un totale di 280 ore, in cui imparare in azienda anzichè nelle aule e nei laboratori della scuola, facendo esperienza diretta del mondo del lavoro, delle sue dinamiche, dei suoi ritmi e delle sue relazioni. Una modalità, quella che unisce l'apprendimento a scuola con quello in azienda, che è ormai tradizione consolidata della Formazione Professionale e che oggi viene sempre più considerata di grande efficacia, tanto da volerla esportare e ampliare.

Per i ragazzi delle altre annualità, invece, si torna alla normalità (con lezioni anche in alcuni pomeriggi, vedi l'orario didattico qui sopra ellagato) dopo le due settimane di orario ridotto per lo svolgimento degli scrutini e la pagella consegnata tra venerdì e sabato scorsi.

Anche se, nelle scorse settimane, non sono mancate occasioni speciali e iniziative straordinarie: è stato il caso della doppia visita della Briantea84, una società sportiva che si propone lo scopo di promuovere e sviluppare lo sport con particolare riguardo a persone con disabilità, e della uscita della Seconda meccanica a Casa Milan.

Anche se poi, a ben guardare, ad Arese non c'è mai una settimana ordinaria, che ogni giorno succede qualcosa che lo rende unico, diverso da quello precedente e da quello che lo seguirà.


Mar
01
2015

"ALLENARSI PER IL FUTURO" CON BOSCH

Blogroll - Il Centro quotidiano

Abbiamo vissuto la mattinata di martedì scorso, 24 febbraio, in compagnia di Bosch, una delle più grandi e importanti aziende del mondo, presente in Italia con circa 6000 diprendenti e 19 sedi.

Anzitutto sono venuti trovarci Gerhard Dambach, Amministratore delegato di Bosch Italia, e Roberto Zecchino, direttore delle Risorse umane: due ospiti di grandissimo prestigio che hanno visitato con grande attenzione i laboratori e gli ambienti del nostro Centro di Formazione Professionale.

Bosch ci ha poi fatto incontrare due grandi campioni dello sport: Daniele Massaro, calciatore del Milan negli anni '80 e '90 e Campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982 (e vicecampione, ma stavolta da protagonista, nel '94), e Maurizia Cacciatori, una delle più grandi pallavoliste italiane di ogni epoca ed eletta miglior palleggiatrice del mondo nel 1998. Daniele e Maurizia hanno incontratoi i ragazzi di Quarta e di Seconda raccontando le loro esperienze e invitando i ragazzi a costruire il proprio futuro con determinazione, con passione, con entusiasmo, seguendo i propri sogni e le proprie aspirazioni.

All'incontro ha partecipato anche Randstad, un'agenzia per il lavoro specializzata in somministrazione e lavoro interinale; gli operatori di Randstad hanno spiegato ai ragazzi quali atteggiamenti e azioni sono importanti per cercare lavoro una volta concluso il proprio percorso formativo.

Nel suo complesso, una mattinata di grande importanza, vissuta con persone importanti (che però sono anzitutto delle belle persone) che ci hanno regalato il loro tempo, i loro pensieri, il racconto delle loro esperienze. A loro, e a Bosch che ha permesso tutto questo, un grande ringraziamento.

(Il dottor Dambach, AD di Bosch Italia, mentre parla ai ragazzi del CFP)


Feb
19
2015

I PROGETTI PER BRIANZA DESIGN EXHIBITION 2015

Blogroll - Il Centro quotidiano

Sullo sfondo delle tavole di Ciliegio Americano forniteci dall'American Hardwood Export Council, sotto lo sguardo attento dei compagni e della Giuria composta da Massimo Tassetto (Architetto e Arredatore), Eugenio Targhettini della BLUM, i docenti prof Chinosi e Porro e il direttore del CFP Mauro Colombo, si è svolta stamane la presentazione dei tre progetti selezionati per il "BRIANZA DESIGN EXHIBITION".

Emozionati ma determinati, i tre gruppi degli allievi del quarto anno hanno spiegato le ragioni delle loro scelte stilistiche con disegni, render e modellini. Poi,  i componenti della Giuria hanno poi dato un loro breve parere agli allievi.

E'  questo il terzo step del progetto  dopo la fase di progettazione degli elementi d'arredo e la consegna del Ciliegio Americano, avvenuta proprio ieri.

Il progetto Brianza Design (www.brianzadesign.net) ha l'obbiettivo di aggregare il comparto dell’arredo, nei vari settori: aziende che producono e aziende che offrono servizi creando una fitta rete di collaborazione e ampliando quindi il proprio pacchetto clienti. Nella parte dedicata alle scuole prevede di dare visibilità al lavoro formativo delle scuole stesse.



Feb
19
2015

AVVIATA LA COLLABORAZIONE DEL SETTORE AUTOMOTIVE CON MOTORDATA E TEXA

Blogroll - Il Centro quotidiano

E' iniziata ieri, col primo corso rivolto alle classi Terza e Quarta, la collaborazione con MotorData e Texa per la formazione degli allievi del settore Automotive. Il corso avviato ieri, in particolare, consentirà il conseguimento del patentino per operare sui condizionatori

Più in generale, con questa interessante collaborazione i ragazzi hanno la possibilità di partecipare a corsi tecnici riguardanti diagnosi elettronica, azzeramento e configurazione vettura, utilizzo dell'oscilloscopio, linee CAN e impianti di sicurezza. Al termine dei corsi, dopo un esame di certificazione, gli allievi conseguiranno un attestato valido per l'aggiornamento del curriculum.


Feb
18
2015

LA QUARTA GRAFICA PROGETTA "IL CANZONIERE" DELL'OMG

Blogroll - Il Centro quotidiano

L'Operazione Mato Grosso è un movimento che offre a giovani e ragazzi la possibilità di numerose esperienze formative, attraverso il lavoro gratuito per i più poveri e in particolare per le Missioni dell'OMG in Perù, Ecuador, Brasile, Bolivi...

Il responsabile di questo movimento è Don Ambrogio Galbusera, salesiano della Comunità di Arese. Don Ambrogio ha chiesto ai aragazzi di Quarta Grafica di progettare la copertina della nuova edizione de "Il canzoniere", una storica (e mitica!) raccolta di testi e accordi di canzoni che conoscono tutti coloro che hanno anche solo strimpellato una chitarra o cantato in fondo al pullmann in una gita.

E i ragazzi hanno preso decisamente sul serio questa richiesta! Ne è uscita una sorta di concorso, che questa mattina ha avuto il suo capitolo finale con la scelta, da parte di don Ambrogio, dei quattro progetti migliori e, tra essi, di quello selezionato per venire stampato e diventare la vera copertina del prossimo Canzoniere.

Complimenti a Francesco Garibaldino, che è risultato il vincitore: il suo lavoro passerà in migliaia  di mani, nei prossimi anni. E bravi anche a tutti gli altri, in particolare Shenouda, Airaghi e Marascio, appena sotto il gradino più alto del podio.

(Gli autori dei migliori quattro progetti con don Ambrogio)


Pagina 1 di 16

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>